Caricamento...
Sito Istituzionale

Richiedere una pubblicazione di matrimonio

Richiedere una pubblicazione di matrimonio - Martellago [OO-4S PNRR]

Accedi al servizio
immagine

A chi è rivolto

Possono fare la richiesta di pubblicazioni le persone che hanno deciso di sposarsi, con rito civile o religioso, ed hanno i requisiti necessari previsti dal codice civile:

  • essere di diverso sesso e di stato libero, cioè non legati da un precedente matrimonio civile o religioso con effetti civili;
  • non avere vincoli di parentela, di affinità, di adozione e affiliazione nei gradi stabiliti dal codice civile (salvo autorizzazione del giudice tutelare);
  • essere maggiorenni o aver compiuto il sedicesimo anno di età ed essere muniti di autorizzazione del Tribunale dei Minorenni;
  • essere cittadini stranieri o comunitari in possesso del “nulla osta” o "certificato di capacità matrimoniale" del proprio Stato.

 

Descrizione

Le pubblicazioni hanno il compito di dare pubblicità a terzi della volontà dei nubendi di contrarre matrimonio. 

Per potere celebrare un matrimonio con rito civile, e religioso avente effetti civili, occorre fare richiesta di pubblicazioni presso l'ufficiale di stato civile del comune dove uno dei due futuri sposi è residente.?La richiesta, mediante l'apposito modulo di comunicazione dati, deve essere consegnata all'ufficio di stato civile con congruo anticipo rispetto alla data presunta del matrimonio, e può essere presentata da: entrambi i futuri sposi, o uno solo di loro, o persona che da essi ha ricevuto particolare incarico.?L'ufficiale di stato civile provvede d'ufficio all'acquisizione dei documenti necessari per le pubblicazioni di matrimonio detenuti da una pubblica amministrazione italiana.?Terminati i controlli da parte dell'ufficiale di stato civile, verrà concordato un appuntamento per la redazione del processo verbale di pubblicazione del matrimonio. Gli sposi, o persona che da essi ha ricevuto particolare incarico (con modulo di procura speciale vedi il modello), devono presentarsi con un documento di identità valido.

Gli sposi che non conoscono la lingua italiana, devono essere assistiti da un interprete sia al momento della presentazione dei documenti sia all'atto dell'eventuale richiesta di pubblicazioni e della celebrazione del matrimonio.

Come fare

L'istanza (vedi il modello) può essere trasmessa all’Ufficio di Stato Civile mediante una delle seguenti modalità:

  • consegnata a mano, previo appuntamento;
  • trasmessa via email all'indirizzo anagrafe@comune.martellago.ve.it allegando copia dei documenti di identità in corso di validità.
  • accedendo all’apposito servizio dal seguente link

Le pubblicazioni di matrimonio si possono consultare nell'albo pretorio del Comune di Martellago cliccando sul seguente collegamento: Pubblicazioni di matrimonio on line

 

Cosa serve

Per l'attivazione del procedimento i futuri sposi dovranno presentare il modulo di comunicazione dati per le pubblicazioni (vedi i modelli)

Ulteriori documenti che, a seconda del caso, devono essere prodotti dagli interessati:

  • Modulo di procura speciale per pubblicazioni di matrimonio
  • MATRIMONIO RELIGIOSO richiesta di pubblicazione del parroco e del ministro di culto
  • SPOSI MINORENNI: decreto di ammissione al matrimonio rilasciato dal Tribunale per i minorenni di Venezia.
  • SPOSA VEDOVA DA MENO DI 300 GIORNI: dispensa dall'impedimento di cui all'art. 89 del codice civile, da richiedersi al Tribunale nella cui circoscrizione si trova il Comune di residenza.
  • SPOSI PARENTI O AFFINI: dispensa dall'impedimento di cui all'art. 87 del codice civile, da richiedersi al Tribunale nella cui circoscrizione si trova il Comune di residenza.

SPOSI STRANIERI O COMUNITARI:

  • per i cittadini dei paesi che hanno aderito alla convenzione di Monaco del 1980, certificato di capacità matrimoniale rilasciato dal Comune estero di residenza oppure dal Consolato straniero in Italia;
  • nulla osta al matrimonio rilasciato dalla competente Autorità Consolare straniera in Italia

Si consiglia di verificare sempre che le generalità riportate sul nulla osta o capacità matrimoniale coincidano esattamente con quelle indicate sul passaporto e con quelle registrate all'anagrafe del Comune di residenza.

Cosa si ottiene

- la pubblicazione di matrimonio in albo pretorio.

- il certificato di eseguita pubblicazione di matrimonio,

Tempi e scadenze

Comunicazione di matrimonio

Costi

E’ richiesto il pagamento dell'imposta di bollo di € 16,00 (2 marche da bollo in caso di nubendi residenti in Comuni diversi)

Accedi al servizio

Puoi presentare la richiesta in formato digitale compilando il modello direttamente online.

Ulteriori informazioni

Tempi e scadenze

- il certificato di eseguita pubblicazione di matrimonio, viene rilasciato dopo 4 giorni dall'ultimo giorno di pubblicazione; da quel momento può essere celebrato il matrimonio.

Il certificato di eseguita pubblicazione di matrimonio ha una validità di 180 giorni. Decorso tale termine per poter contrarre matrimonio è necessario rifare le pubblicazioni.

- In caso di matrimonio religioso, viene rilasciato il nulla-osta al matrimonio al ministro di culto richiedente la pubblicazione

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Contatti

Unità organizzativa responsabile

Anagrafe e stato civile

Piazza Vittoria, 1 30030 Martellago (VE)

Pagina aggiornata il 10/05/2024

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valutazione su 5

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire al massimo 200 caratteri

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Spiacenti, non è stato possibile inviare la tua valutazione!